•  

Venerdì 13 aprile 2018 ore 15:00

Città Metropolitana di Messina salone degli Specchi.

immagine di fondo rumore vibrazioni Presentazione

Il Convegno vuole mettere a fuoco quanto previsto dalle norme tecniche: UNI EN ISO 9612 “Determinazione dell’esposizione al rumore negli ambienti di lavoro“; UNI 9432 “Determinazione del livello di esposizione personale al rumore nell’ambiente di lavoro”; UNI 11347 “Programmi aziendali di riduzione dell’esposizione a rumore nei luoghi di lavoro”; UNI EN ISO 5349 “Misurazione e valutazione dell’esposizione dell’uomo alle vibrazioni trasmesse alla mano”; UNI EN 1032 “Vibrazioni meccaniche - Esame di macchine mobili allo scopo di determinare i valori di emissione vibratoria”. Evidenziare le metodologie possibili per la valutazione del rischio da rumore e da vibrazioni meccaniche. Il convegno intende fornire ai partecipanti gli elementi di conoscenza utili per apprendere le tecniche e le metodologie delle misure in coerenza alle cornici delle normative. È rivolto ai datori di lavoro, alle associazioni datoriali e dei lavoratori, agli RSPP, ASPP, CSP, CSE, RLS, formatori, ai tecnici del settore e a chi intende approfondire l’argomento.

Sono previsti crediti formativi

vedi programma locandina convegno

modulo iscrizione al convegno

Venerdì 15 settembre 2017 ore 15:00

Città Metropolitana di Messina salone degli Specchi.

1 Immagine di fondoIl Convegno “Rischio chimico”, vuole evidenziare le metodologie possibili per la valutazione del rischio, inoltre vuole dare delle possibili soluzioni circa la gestione delle sostanze e delle miscele negli stati fisici gas-vapori, liquidi e solidi. Il convegno intende fornire ai partecipanti gli elementi di conoscenza utili per apprendere le tecniche e le metodologie dei controlli, nella cornice normativa prevista. È rivolto ai datori di lavoro, alle associazioni datoriali e dei lavoratori, agli RSPP, ASPP, CSP, CSE, RLS, formatori e a chi intende approfondire l’argomento. 

Sono previsti crediti formativi

Vedi programma locandina convegno e modulo iscrizione


Nuova immagine

Giovedì, 24 novembre 2016 ore 15,00

Salone degli Specchi della Città Metropolitana di Messina

L' associazione IPIS “Insieme di Professionisti Igiene e Sicurezza”

organizza il convegno

NEAR MISSES

Infortuni mancati

Il Convegno Near Misses infortuni mancati, vuole mettere in luce quanto sia possibile fare negli ambienti di lavoro per evitare, a seguito di un evento che non si è trasformato in infortunio o malattia professionale in occasione del lavoro. È rivolto ai datori di lavoro, alle associazioni datoriali e dei lavoratori, agli RSPP e ASPP, ai coordinatori della sicurezza in fase di esecuzione.

La partecipazione al convegno è gratuita.

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione al convegno.

Crediti formativi professionali per:Periti Industriali e Periti Industriali laureati; Geometri e Geometri laureati.

Locandina programma

Posizione del loto Sabato, 18 giugno 2016 ore 09:00

Provincia Regionale di Messina

L’ Associazione  IPIS – “Insieme di Professionisti Igiene e Sicurezza”, organizza il convegno/corso "La valutazione dello stress lavoro-correlato" Aspetti normativi, organizzativi e psicosociali.

Il Convegno Stress lavoro-correlato, è rivolto alle aziende, alle associazioni datoriali e sindacali e ai RSPP. Psicologi specialisti, di comprovata esperienza, interverranno per spiegare nel dettaglio lo svolgimento delle fasi di analisi e le metodologie per affrontare il rischio. Un esperto del foro messinese ed un professore universitario inquadreranno il rischio dello stress lavoro-correlato sull’aspetto normativo.

 

Corso Rischio elettrico “Addetti ai lavori elettrici PES e PAV”

Finalità:

Il corso prevede la formazione dei lavoratori del settore elettrico e dei lavoratori che possono andare a contatto o in prossimità di parti elettriche in tensione.

Il Testo unico sulla Sicurezza (D. lgs n. 81 del 2008) al capo III obbliga il datore di lavoro a riconoscere le competenze delle persone che svolgono lavori sugli impianti elettrici.

In particolare recita l’articolo 82 comma 1: E’ vietato eseguire lavori sotto tensione. Tali lavori sono tuttavia consentiti nei casi in cui [….] i lavori sono eseguiti nel rispetto delle seguenti condizioni:[…] 1) l’esecuzione di lavori su parti in tensione deve essere affidata a lavoratori riconosciuti dal datore di lavoro come idonei per tale attività secondo le indicazioni della pertinente normativa tecnica.

In sintesi nessun lavoro elettrico deve essere eseguito da persone prive di adeguata formazione professionale [PES-PAV] ed idoneità (art. 82 del D. lgs 81/08 comma 1 per bassa tensione).

Poiché la norma CEI 11-27/2014 deve essere applicata a tutti i lavori in cui sia presente rischio elettrico, indipendentemente dalla natura del lavoro stesso, la formazione viene richiesta a tutti coloro che svolgono un lavoro anche di mero controllo o di verifica con presenza di rischio elettrico.

Durata:          4 moduli da 4 ore durata complessiva 16 ore.

Il corso sarà attivato al raggiungimento di n. 20 iscritti

Programma corso

Modulo iscrizione

Sottocategorie

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e cookie di terze parti per migliorare i servizi e l'esperienza d'uso del sito. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.